Flach- und Formfeder von Gutekunst FormfedernPer fare lavori meccanici, lo farà energia meccanica necessario. Questo può essere trovato ovunque nella nostra vita quotidiana: un motore a combustione interna converte l’energia chimica del carburante in energia cinetica meccanica attraverso la combustione, un motore elettrico genera energia meccanica dall’energia elettrica e un Molla in metallo immagazzina energia meccanica sotto forma di Energia di tensione quando è carica. L’energia di tensione nasce a causa del deformazione elastica delle molle metalliche . È una forma di energia potenziale e indica quanto lavoro meccanico si verifica quando la molla metallica viene caricata o tensionata. La meccanica si occupa di diversi movimenti dei corpi. Oltre all’energia di tensione, si possono scoprire altri tipi di energia meccanica:

  • Ogni corpo ne ha uno a causa della sua massa nel campo gravitazionale terrestre energia potenziale (Energia di posizione o altitudine). Ad esempio, provoca la caduta libera.
  • Quando un corpo si muove su una superficie, la resistenza di attrito crea calore e quindi calore Energia di attrito .
  • Più velocemente un corpo viene spostato, più è alto energia cinetica , anche Energia cinetica chiamato.

 

Conversione dell’energia meccanica in molle metalliche

In un appesantito Molla in metallo è l’energia meccanica sotto forma di energia di tensione. Questa energia di tensione viene rilasciata quando il carico viene rilasciato. Ad esempio, se una palla si trova davanti alla molla metallica, la mette in movimento. L’energia di tensione della molla metallica può essere utilizzata per accelerare altri corpi. Dopodichè Legge sulla conservazione dell’energia l’energia non viene persa nel processo, viene solo convertita. Non appena il lavoro di accelerazione è stato completato, la palla ha energia cinetica. Questa conversione delle forme meccaniche di energia è alla base di tutti i processi in meccanica.

 

Calcolo dell’energia di tensione di una molla metallica

Flachformfeder BerechnungL’energia di tensione viene immagazzinata in una molla metallica quando viene messa in tensione. Dipende dalla corsa della molla caricata S (mm) della molla metallica e della costante della molla R. (N / mm).

E_<wpml_curved wpml_value='Spann'></wpml_curved>=\frac<wpml_curved wpml_value='1'></wpml_curved><wpml_curved wpml_value='2'></wpml_curved>\cdot R\cdot s^<wpml_curved wpml_value='2'></wpml_curved>

Alla costante di primavera R. (N / mm) per Molle piatte e sagomate in una prova di carico (per la forza agente F. è la flessione della molla S misurata), si applica la seguente formula:

R= \frac<wpml_curved wpml_value='F2-F1'></wpml_curved>{<wpml_curved wpml_value='s2-s1'></wpml_curved>}

F1 = Forza della molla precaricata
s1 = Flessione della molla precaricata
F2 = Forza della molla caricata
s2 = Flessione della molla caricata

 

Ulteriori informazioni su Calcolo delle molle sagomate , Molle piatte , Molle di contatto e Molle a balestra . Gli esperti tecnici di Gutekunst Formfedern ti supportano nella progettazione della giusta molla in metallo. Invia semplicemente “ Richiesta di primavera “o tramite e-mail info@gutekunst-formfedern.de i dati della molla metallica desiderata con i dettagli della quantità e il disegno oi dati CAD. Ti faremo un’offerta non vincolante con breve preavviso.

 

Federnanfrage

 

Informazioni aggiuntive:

Energia meccanica nelle molle metalliche